...

L'edizione 2022 di "Chiavari in Jazz", che celebra 10 anni di puro jazz e musica di qualità a Chiavari, non si poteva concludere in modo migliore, venerdì 26 agosto alle ore 21:00 sul palcoscenico di Piazza Nostra Signora dell'Orto, sarà protagonista assoluta Tosca che presenterà il suo spettacolo dal titolo "Morabeza D'Estate".


...

La cantante e pianista tedesca Olivia Trummer, votata "Artist to Look out For" dalla rivista jazz britannica "Jazzwise", sarà la prossima ospite di "Chiavari in Jazz" edizione 2022. Venerdì 19 agosto alle ore 21:00 salirà sul palco di Piazza Nostra Signora dell'Orto accompagnata da Jacopo Ferrazza al contrabbasso e Nicola Angelucci alla batteria, due tra i migliori musicisti presenti sulla scena jazzistica italiana ed internazionale.



...

Sergio Cammariere al 54mo Festival Internazionale del Jazz di La Spezia, uno degli appuntamenti più rilevanti della più longeva rassegna di jazz in Italia, che si svolge alla Spezia e dintorni ininterrottamente dal 1969, anche quest'anno diretta da Lorenzo Cimino. Il concerto si terrà in Piazza Europa giovedì 21 luglio, con il trio dell'artista (Daniele Tittarelli, sax; Luca Bulgarelli, contrabbasso; Amedeo Ariano, batteria) e la Medit Orchestra diretta da Angelo Valori.


...

Una grande diva del jazz al 54mo Festival Internazionale del Jazz di La Spezia: Dee Dee Bridgewater! Attesissima mercoledì 13 luglio alla Spezia una delle voci più importanti del jazz, la straordinaria artista insieme alla Memphis Soulphony per uno dei principali appuntamenti della più longeva rassegna di jazz in Italia, che si svolge alla Spezia e dintorni ininterrottamente dal 1969, anche quest'anno diretta da Lorenzo Cimino.



...

Quando ascolti la musica, dopo che è finita è svanita nell’aria; non puoi ascoltarla di nuovo mai più», diceva Eric Dolphy. La sera del 27 giugno 1964, a soli 36 anni, moriva a Berlino a causa di un diabete non diagnosticato. E' un omaggio speciale, quello del Festival Internazionale del Jazz della Spezia, a un genio in ombra, allo straordinario Eric Dolphy.


...

Lunedì 11 luglio si apre la seconda settimana di concerti per la 54ma Edizione del Festival Internazionale del Jazz della Spezia! Il più longevo festival musicale italiano dedicato al jazz ospita il primo dei nomi stranieri in cartellone: Ivan Mazuze con la sua band, composta da Piero Gaddi (pianoforte), Per Mathisen (basso), Bjørn Vidar Solli (chitarra) e Raciel Torres (batteria).


...

Venerdì 8 luglio prende il via la 54ma Edizione del Festival Internazionale del Jazz della Spezia! Il più longevo festival musicale italiano dedicato al jazz, che si svolge alla Spezia e dintorni ininterrottamente dal 1969 si apre con un progetto speciale, in prima nazionale, dedicato al tema del lavoro: Work Song. Si tratta del nuovo progetto ideato e diretto da Lorenzo Cimino, uno dei più autorevoli e originali trombettisti del jazz nostrano, il quale si è circondato da figure di spicco come Cristina Zavalloni, Bebo Ferra, Furio Di Castri, Guglielmo Pagnozzi e Alessandro Fabbri per un'operazione culturale dedicata al lavoro.









...

Il pianista Michele Giro presenta “My Standards”, una raccolta di composizioni originali in cui gli elementi della musica classica cameristica si fondono con le armonie e le ritmiche tipiche del linguaggio jazz fra sperimentazione e ricerca di un approccio compositivo ed improvvisativo il più originale possibile.



...

Disponibile da marzo 2022, in rotazione radiofonica e su piattaforma digitale “Scema” (prod. Andrea Blanc), é il nuovo singolo di BONNIE P. “Scema” è un brano dal sound trionfante che vuole esprimere la gioia di una rinascita, in un mondo che prova costantemente ad incattivirci. La fase chiave del ritornello “ci vuole forza per restare fragile” è una bandiera bianca verso quella rabbia che proviamo e che ci avvelena.



...

Dall'1 aprile 2022 é disponibile in rotazione radiofonica “Minh Thai”, il nuovo singolo di iosonocorallo già disponibile in digitale dal 22 marzo. I temi trattati in “Minh Thai” sembrano apparentemente leggeri e superficiali, in realtà il racconto di una serata alcolica finita male diventa un pretesto per spogliarsi delle proprie insicurezze e mostrarsi all’altro per quello che si è, senza pudore e con la tranquillità di chi non teme di essere giudicato, assumendosi nel bene e nel male le responsabilità di ciò che è stato confessato.


...

Dall’1 aprile 2022 sarà disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming “Sweet denial”, il nuovo singolo di Vina Rose. Sweet Denial (“Dolce negare”) descrive le dinamiche di una relazione noir intrisa di complicazioni. Una sorta di dipendenza emotiva ma non per questo meno desiderabile perché caratterizzata da una forte passione e desiderio, come descritto nel testo dove si parla di “attrazione fatale”. Quel dolce negare può essere paragonato ad una droga della quale non si riesce a fare a meno, anche sapendo quanto può essere nociva per la propria salute a lungo termine.


...

Dall'1 aprile 2022 sono disponibili in digitale “L'Alligatore”, il nuovo EP, e “Bugie per asini”, l'album d'esordio di Bimbo uscito nel 2010. “L'Alligatore” è un ep contenente tre brani pieni di speranza verso l'umanità in cui la si incoraggia a spezzare le “catene del male” attraverso l'autoironia, intesa come ricerca interiore, fino a sfiorare il misticismo. I brani hanno un suono che spazia dall'elettronica a ritmi afro per sottolineare il fascino primordiale che si prova trovandosi davanti un alligatore, come in un misto di paura e meraviglia.





...

Sarà il concerto Jazz, barocco e altre follie l'ultimo appuntamento della rassegna METJAZZ 2022, lunedì 28 marzo, al Teatro Metastasio, alle ore 21. Ospite della serata il sassofonista e compositore Pietro Tonolo che, insieme al jazzista Paolo Birro al clavicembalo e agli archi della Camerata Strumentale Città di Prato, indagherà la possibile relazione tra improvvisazione di derivazione jazzistica e il linguaggio legato alla tradizione classica occidentale.








...

Si inaugura il 6 marzo a Roma “Jazz Idea”, il nuovo festival jazz del Conservatorio Santa Cecilia, con la direzione artistica di Carla Marcotulli, cantante e docente di Canto Jazz presso il Conservatorio. Una nuova manifestazione ad ingresso libero, che vede protagonisti grandi Maestri del jazz italiano e internazionale accanto ai nuovi talenti provenienti dal Dipartimento Jazz del Conservatorio di Santa Cecilia.