SEI IN > VIVERE LIGURIA > CULTURA
comunicato stampa

Genova: al Galata Museo del Mare prosegue “Sguardi tra passato e presente. Francesco, Andrea e Paola Leoni. Generazioni di fotografi”

5' di lettura
120

Inaugurata lo scorso 21 dicembre presso la Saletta dell’Arte al primo piano del Galata Museo del Mare, prosegue fino al 14 gennaio la mostra “Sguardi tra passato e presente. Francesco, Andrea e Paola Leoni. Generazioni di fotografi”, organizzata da Istituzione Mu.MA, Associazione Promotori Musei del Mare, Fondazione Paolo e Giuliana Clerici e il Gruppo Cambiaso Risso.

L’esposizione, curata da Anna Dentoni, Paola Leoni, Laura Malavolta e Daniela Ronzitti e realizzata in collaborazione con il Coordinamento Liguria di Icom-Italia, vanta il patrocinio del Comune di Genova e di Regione Liguria. Nell’ambito della mostra, giovedì 4 e venerdì 5 gennaio si svolgeranno due shooting fotografici, in occasione dei quali i visitatori presenti in museo potranno ascoltare le note dell’artista Luca Làmari che si esibirà al pianoforte messo a disposizione dalla ditta Storti strumenti musicali. Sabato 13 gennaio vi sarà invece un workshop dedicato ai fotografi professionisti ed agli appassionati.

Attraverso 16 pannelli, 8 cartonati, 40 fotografie, video, articoli ed oggetti appartenuti ad uno dei più grandi fotoreporter genovesi del XX secolo, Francesco Leoni, la mostra intende mettere in luce i valori fondamentali che hanno guidato l’artista nell’arco della sua carriera e che ha tramandato ai propri figli, Andrea e Paola, anch’essi fotografi. La mostra ci trasporta in una dimensione familiare per poi accompagnarci alla scoperta delle storie che i tre fotografi vogliono raccontare con i loro ritratti, siano essi di personaggi noti che di persone sconosciute.

Costante, nella fotografia della famiglia Leoni, è la ricerca del giusto equilibrio tra tecnica, inquadratura ed emozione, oltre al messaggio dell’importanza di custodire la memoria del passato per interpretare il nostro presente con una maggiore consapevolezza.

Le foto di Francesco Leoni sono tratte dall’Archivio Leoni, acquisito dalla Fondazione Paolo e Giuliana Clerici nel settembre 2021 su richiesta dell’Istituzione Mu.MA e ad essa conferito per essere reso disponibile all’intera collettività come patrimonio storico, culturale e artistico riconosciuto non solo in Liguria ma in tutta Italia.

“Nostro padre ha ritratto centinaia di persone – ricordano Andrea e Paola Leoni - i loro sorrisi spontanei sono la testimonianza diretta della fiducia riposta nel fotografo. Questa è la nostra grande eredità: la necessità di avvicinarsi, interagire, creare un rapporto di stima e fiducia con il soggetto fotografato, prima di scattare. Un’eredità a tratti pesante, ma che ci ha permesso di svolgere un lavoro appassionante e ricco di sorprese e contraddizioni”

Tre gli appuntamenti speciali previsti nell’ambito della mostra e da prenotare tramite l’app Eventbrite:

  • Giovedì 4 e venerdì 5 gennaio 2024, dalle ore 15:00 alle ore 17:00, shooting fotografico con la fotografa Paola Leoni che ricreerà, all’interno della mostra, un vero e proprio set fotografico per ritrarre i visitatori del Museo che ne faranno richiesta; accompagnamento musicale del pianista Luca Làmari.

Prenotazione 4 gennaio tramite il seguente link: https://bit.ly/shooting-4gennaio-galata

Prenotazione 5 gennaio tramite il seguente link: https://bit.ly/shooting-5gennaio-galata

  • Sabato 13 gennaio 2024, dalle ore 15:00 alle ore 17:00, workshop gratuito Ritratti in studio e on the road, a cura di Andrea e Paola Leoni e con Alessandro Zunino, dedicato a fotografi, fotoreporter professionisti e appassionati di fotografia. Prenotazione tramite il seguente link: https://bit.ly/workshop-13gennaio-galata

Sguardi tra passato e presente. Francesco, Andrea e Paola Leoni. Generazioni di fotografi” sarà visitabile dal 21 dicembre 2023 al 14 gennaio 2024, con il biglietto d’ingresso del Museo.

Orari Galata Museo del Mare: lunedì – venerdì ore 10.00 - 18.00 (ultimo ingresso ore 17.00); sabato, domenica e festivi ore 10.00 - 19.00 (ultimo ingresso ore 18.00); lunedì 08 gennaio 2024 chiuso.

LA FAMIGLIA LEONI

Francesco Leoni è stato uno dei più grandi fotoreporter genovesi del XX secolo e l’organizzatore di una agenzia che ha avuto un ruolo importante nel formare una parte non trascurabile di fotografi genovesi di cronaca. Paola Leoni è fotografa ufficiale di importanti eventi ed organizza corsi dedicati alla fotografia che considera un eccezionale strumento per raccontarsi e raccontare. Andrea Leoni è fotoreporter di Repubblica (Genova), e fotografo al servizio di istituzioni e privati. Insieme hanno gestito per più di 25 anni lo storico Foto Studio Leoni, creato dal maestro genovese del fotogiornalismo.

FONDAZIONE PAOLO E GIULIANA CLERICI

La Fondazione Paolo e Giuliana Clerici nasce nell’ottobre 2017 su iniziativa di Paolo Clerici, che ricopre la carica di Presidente, e con il sostegno di Coeclerici S.p.A. La Fondazione si propone di svolgere attività filantropiche con finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, per contribuire anche mediante l’arte alla valorizzazione dei territori e alle comunità che vi risiedono. Per il suo primo progetto, la Fondazione Paolo e Giuliana Clerici si è voluta dedicare alla promozione dell’arte e della cultura e ha scelto come partner il Galata Museo del Mare di Genova, il più grande museo marittimo del Mediterraneo. Per info: www.fondazionepaoloegiulianaclerici.com.

MU.MA. – ISTITUZIONE MUSEI DEL MARE E DELLE MIGRAZIONI

Il Mu.MA - Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni, di cui fanno parte Galata Museo del Mare, Commenda di Prè sede del MEI Museo Nazionale delle Emigrazioni Italiane, Museo Navale di Pegli e la Lanterna è un polo culturale legato ai temi del mare, del viaggio e del dialogo tra popoli, saperi e religioni.

ASSOCIAZIONE PROMOTORI MUSEI DEL MARE

L’Associazione Promotori Musei del Mare, ispirandosi al modello associazionistico delle fondazioni culturali no-profit anglosassoni, si occupa di sostenere il patrimonio pubblico rappresentato dal Mu.MA – POLO CULTURALE MARITTIMO di GENOVA. Le oltre 80 Aziende private che la compongono hanno consociato le loro forze per realizzare un progetto: restituire alla città la grande tradizione imprenditoriale dello shipping genovese.

CAMBIASO RISSO

Fondata a Genova nel 1946, Cambiaso Risso opera attraverso 18 sedi con 330 dipendenti, di cui 250 nel brokeraggio assicurativo, di 19 diverse nazionalità. Fin dalla sua fondazione ha saputo crescere e innovarsi: conoscenza del mercato e competenza nel lavoro, attenzione alle risorse umane e cura del cliente sono i suoi principali asset. Lavoro di squadra, passione e vivacità sono i suoi valori aggiunti. La sede centrale è a Genova dove il Gruppo dedica particolare attenzione ai temi di valore sociale tramite il supporto di eventi sportivi e culturali ed il sostegno a numerose iniziative benefiche.

Informazioni

Sito web www.galatamuseodelmare.it

Per info: www.promotorimuseimare.org





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-01-2024 alle 16:31 sul giornale del 03 gennaio 2024 - 120 letture






qrcode