SEI IN > VIVERE LIGURIA > SPORT
comunicato stampa

Subbuteo: l'US Valponte di Genova promosso in Serie A

5' di lettura
76

Nel weekend dell’11 e 12 novembre 2023, presso il Palazzetto dello Sport “Sergio Carlesi” di Pisa, si è disputato il Campionato Nazionale a squadre di Subbuteo Tradizionale (Serie A, Serie B e Serie C), un evento promosso dalla Federazione Italiana Sportiva Calcio da Tavolo in collaborazione con il Settore Nazionale Subbuteo dell’Organizzazione per l’Educazione allo Sport (OPES, ente di promozione sportiva riconosciuta dal CONI).

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Pisa, è stata organizzata dal club di calcio in miniatura locale, l’Atletico Pisa, in collaborazione con il Subbuteo Club Labronico, e ha registrato la partecipazione di oltre 50 compagini provenienti da tutta Italia, per un totale di circa 300 persone, tra atleti, dirigenti ed accompagnatori, presenti nel capoluogo toscano.

LE FIAMME AZZURRE ROMA VINCONO LO SCUDETTO

Con uno score incredibile di ben 10 vittorie ed una sola sconfitta le Fiamme Azzurre Roma hanno vinto il Campionato Nazionale a squadre di Subbuteo Tradizionale. La formazione, composta da Carmine Napolitano, capitano della squadra, Luca Colangelo, Simone Bertelli, Giosuè Esposito e Pierluigi Bianco si è laureata campione al termine di un torneo molto combattuto ed equilibrato. Al termine della competizione retrocedono in Serie B il SC Abruzzo Ves Gentes, Atletico Pisa e Aosta Warriors.

SC ASCOLI VINCE LA SERIE B. PROMOSSI ANCHE CCT ROMA E US VALPONTE

In Serie B è il Subbuteo Club Ascoli, con un percorso netto di ben 11 vittorie, a conquistare la meritata promozione in Serie A per la prossima stagione. La squadra bianconera sale nella serie superiore insieme al CCT Roma, giunto secondo in classifica, e alla formazione genovese dell’US Valponte. Retrocedono in Serie C, invece, SC Samb, Vecchia Talpa Fidenza e SC Bari.

TRE PROMOZIONI DALLA SERIE C: SUBBUTEO CASALE, TORINO 2009 E PALERMO

Terminata la disputa dei tre gironi di Serie C previsti e la conseguente fase dei playoff, conquistano, infine, la promozione in Serie B il Subbuteo Casale (attuale detentore della Coppa Italia di questa disciplina), il Torino 2009 ed il Palermo.

L’ASSESSORE ALLO SPORT, FRIDA SCARPA: “SIAMO LIETI DI AVER OSPITATO UN EVENTO DI TALE PORTATA”

Le squadre vincitrici sono state premiate dall’Assessore allo Sport del Comune di Pisa, Frida Scarpa, che si è detta entusiasta per l’eccellente riuscita di questa manifestazione sportiva. “Siamo lieti di aver ospitato un evento di tale portata come il Campionato Nazionale a squadre di Subbuteo Tradizionale e di aver visto tantissimi giocatori ed appassionati nella nostra città, con una importante ricaduta in termini di turismo sportivo. Saremmo quindi felicissimi di poter ospitare ancora le prossime edizioni di questa manifestazione”, ha avuto modo di dichiarare lo stesso assessore nel corso della cerimonia di premiazione.

L’INTERVENTO DI ANDREA PICCALUGA, LEGGENDA DEL CALCIO IN MINIATURA

In un contesto temporale durante il quale il calcio in miniatura sta nuovamente riscontrando una notevole rilevanza, grazie anche ai successi ottenuti nel corso dei recenti Campionati Europei di Calcio da Tavolo, in quel di Gibilterra, da parte della Nazionale Italiana, il ritorno di un evento così importante, come il Campionato Nazionale a squadre di Subbuteo Tradizionale, nella città di Pisa, ha assunto anche un risvolto storico e valoriale assolutamente fondamentale. Nel capoluogo toscana, infatti, è cresciuto Andrea Piccaluga che nel 1978, a Londra, divenne il primo Campione del Mondo Juniores di Subbuteo. Una vittoria epica, che fece balzare il giovane Piccaluga (nato a Genova nel 1964, ma pisano di adozione) agli onori della cronaca, tanto che lo stesso, subito dopo il successo mondiale, venne anche invitato a fare una tournée di 20 giorni nel Regno Unito (durante la quale centinaia di bambini si mettevano pazientemente in coda per giocare con lui) mentre il suo dito, “artefice” di quella importantissima vittoria, venne addirittura assicurato, dagli organizzatori del tour, per una cifra (astronomica, all’epoca) di circa 25.000 sterline.

Lo stesso Andrea Piccaluga è intervenuto nel corso della due giorni trascorsa presso il Palazzetto dello Sport “Sergio Carlesi” di Pisa, ed è stato omaggiato con la maglia celebrativa dell’evento e con la medaglia di rappresentanza coniata dalla FISCT. ”Sono molto felice essere qui. Sono passati tanti anni da quando io ho iniziato a giocare a Subbuteo, e vedere tutt’oggi, nell’epoca dei telefoni, tantissimi appassionati, provenienti da tutta Italia, è davvero bellissimo”, ha avuto modo di affermare Piccaluga, salutando tutti gli atleti presenti al torneo.

IL CAMPIONATO NAZIONALE A SQUADRE DI SUBBUTEO TRADIZIONALE

Disputato per la prima volta nella stagione 2016, il Campionato Nazionale a squadre di Subbuteo Tradizionale è stato fortemente voluto dalla FISCT con l’intento di dare una dimensione organizzata ai tanti appassionati, in Italia, di quello che viene considerato come il gioco tradizionale di questo sport, derivante dai circuiti che prendono spunto dai materiali del Subbuteo originali (cioè quelli utilizzati fino alla proprietà inglese della Waddington Games LTD Company, cioè fino al 1996). Il primo campionato venne giocato in quel di Livorno, che ospitò anche l’edizione successiva, e venne vinto, in entrambi i casi, dall’ACS Perugia. Nel 2018 la competizione venne giocata a Roma, per poi essere disputata, dal 2019, a San Benedetto del Tronto. Con la vittoria delle Fiamme Azzurre Roma in quel di Pisa, l’albo d’oro della competizione vede, attualmente, la doppia affermazione del Perugia ed uno scudetto a testa per i Black and Blue Pisa, per i Bologna Tigers, per la Salernitana e per la sopracitata compagine capitolina.

LA DIRETTA STREAMING DEL CAMPIONATO NAZIONALE A SQUADRE DI SUBBUTEO TRADIZIONALE

L’intero evento è stato trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook “FISCT Live” (https://www.facebook.com/groups/fisctlive), dove sono tutt’ora disponibili i video della partite riprese nel corso del Campionato Nazionale a squadre di Subbuteo Tradizionale 2023.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2023 alle 16:54 sul giornale del 14 novembre 2023 - 76 letture

All'articolo è associato un evento






qrcode