SEI IN > VIVERE LIGURIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Genova: Letizia Moratti a Palazzo Ducale per parlare di arte e diritti

2' di lettura
38

Letizia Moratti sarà a Palazzo Ducale di Genova mercoledì 13 settembre per parlare di arte e diritti umani. L’ex ministro e presidente Rai, attualmente presidente dell’Associazione Genesi, dialogherà nella Sala del Maggior Consiglio, a partire dalle ore 17, con Ilaria Bernardi, curatrice del “Progetto Genesi. Arte e Diritti Umani”.

L’incontro - a ingresso libero e fino ad esaurimento posti - è organizzato dall'Associazione Amici dei Musei liguri e di Palazzo Ducale.

“Genesi” è un progetto itinerante - avviato dal settembre 2021 - che fa dell’inclusività e dell’interdisciplinarietà il suo tratto distintivo e che, attraverso edizioni annuali costituite da tappe in città differenti, coniuga momenti espositivi ed educativi con l’obiettivo di fornire un’educazione permanente in tema di diritti umani.

Proprio a Genova si svolge la seconda tappa dell’edizione 2023 e precisamente con una mostra visitabile a Palazzo del Principe fino al 22 ottobre.

A Palazzo Ducale Letizia Moratti racconterà l’origine dell’Associazione Genesi, nata su suo impulso nel 2020, e ne rivelerà in anteprima gli sviluppi futuri.

L’Associazione è impegnata per la difesa dei diritti umani attraverso la valorizzazione delle differenti culture e dell’ambiente. L’obiettivo è contribuire, attraverso l’arte contemporanea, alla creazione di una cittadinanza più responsabile e socialmente attiva. L’Associazione è inoltre fondatore – insieme a Università Cattolica, Mapei, WeBuild e Associazione Always Africa – di E4Impact Foundation, per lo sviluppo dell’imprenditorialità in Africa, a cui partecipano anche Intesa Sanpaolo, ENI, Montello, Carvico, CONFAPI, Coldiretti, Filiera Italia e, a titolo personale, Diana Bracco e Michele Carpinelli. E4Impact offre programmi in impact entrepreneurship in 20 Paesi africani, con un triplice obiettivo: formare nuovi imprenditori a forte impatto sociale; collaborare con le università africane per offrire formazione innovativa, orientata all’azione; favorire le partnership tra le imprese imprese italiane ed europee e imprese africane, sempre nella prospettiva della sostenibilità.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2023 alle 17:07 sul giornale del 09 settembre 2023 - 38 letture






qrcode