SEI IN > VIVERE LIGURIA > ATTUALITA'
articolo

Trattamenti estetici: i più richiesti per l’estate

3' di lettura
34

Ogni stagione dell’anno vede un cambiamento significativo nel tipo di trattamenti estetici più richiesti del momento. Nel corso dei mesi estivi i trattamenti più richiesti sono solitamente quelli che riguardano il corpo, perché è più probabile che lo si metta maggiormente in mostra quando il clima è caldo e soleggiato. Non mancano però anche coloro che invece preferiscono i trattamenti antirughe o di altro tipo, che sono di solito eseguiti maggiormente durante i mesi invernali.

Trattamenti per rimodellare il corpo: dove?

Sono numerosi i centri estetici presenti in Italia, che offrono varie tipologie di trattamenti. Ogni centro estetico ne propone diversi, la cui disponibilità dipende anche dalla presenza di particolari esperti del settore o dalla disponibilità di specifici macchinari. Sul sito Plaisirdebeaute.it, ad esempio, si può verificare la disponibilità di alcune maison estetiche disposte lungo la costa Ligure, che possono ospitare anche i clienti in vacanza estiva al mare. Solitamente quando ci si reca in questi centri si ottiene una prima consulenza sui risultati che si possono ottenere e sui trattamenti consigliati.

I trattamenti più richiesti

Come già accennato i trattamenti più richiesti presso i centri estetici in piena estate sono quelli che aiutano ad apparire al meglio, soprattutto per quanto riguarda la forma fisica. Ognuno ha poi le proprie esigenze ed è bene precisare che alcuni trattamenti possono dare dei risultati visibili già dopo la prima seduta, mentre per altri è importante attendere un poco di più. Per questo l’ideale sarebbe andare al centro estetico con grande anticipo sulla partenza per le vacanze; in caso contrario si rischia di dover rimandare i trattamenti al proprio ritorno.

Tra i trattamenti più gettonati si possono elencare quelli di depilazione, manicure e pedicure, nonché le diverse tipologie di massaggi, che favoriscono la tonificazione dei muscoli e migliorano la circolazione, . Questo permette di andare al mare con un aspetto perfetto, ma anche di evitare le caviglie gonfie e alcuni piccoli disturbi che spesso si manifestano con il caldo estivo. Prima della partenza per le vacanze molti italiani praticano anche qualche lettino solare, per preparare la pelle all’abbronzatura. Oggi è possibile abbronzarsi in sicurezza approfittando anche di un trattamento che stimola il collagene e permette di mostrare una pelle perfetta.

Trattamenti da evitare se si va in spiaggia

Alcuni dei centri estetici sconsigliano di esporsi al sole nelle ore immediatamente successive ad alcune tipologie di trattamento. È il caso ad esempio della depilazione definitiva: subito dopo le sedute sarebbe opportuno evitare di andare in spiaggia, perché il sole, il sale e la sabbia potrebbero irritare la pelle. Le sedute di depilazione al laser si pianificano mensilmente, è quindi possibile approfittarne, organizzando con cura gli incontri con l’estetista, lontani dalle vacanze al mare. Altre tipologie di trattamenti che è bene evitare quando poi ci si esporrà al sole sono quelli di pulizia profonda della pelle, così come le sedute per applicare il trucco permanente. Anche in questo caso se si desidera approfittare di questi trattamenti, si può programmare le sedute almeno una settimana prima di partire per il mare, o comunque chiedere consiglio all’estetista.



Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2023 alle 09:00 sul giornale del 30 agosto 2023 - 34 letture



qrcode