SEI IN > VIVERE LIGURIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Genova, in Comune il documentario sulle reazione avverse al vaccino Covid

1' di lettura
56

GENOVA - Censurato da YouTube, ma proiettato nel Salone di rappresentanza del Comune di Genova.
Palazzo Tursi ospiterà giovedì prossimo, 22 dicembre, alle 15, la visione del documentario "Invisibili", realizzato da Paolo Cassina e prodotto da PlayMasterMovie con l'intento di testimoniare le reazioni avverse al vaccino anti covid. L'evento è stato organizzato dal consigliere comunale di opposizione ed ex senatore dell'Alternativa e, prima ancora, del Movimento cinque stelle, Mattia Crucioli, che si era candidato a sindaco di Genova assieme a diverse formazioni politiche no vax. Oltre a lui e al regista, interverranno il medico Erminia Maria Ferrari, l'epidemiologo Valerio Gennaro, l'avvocato Paolo Bianchini, il rappresentante del Comitato di liberazione nazionale, Stefano Contin. Il documentario è stato censurato da YouTube per aver violato gli standard della community, quando aveva già raggiunto le 100.000 visualizzazioni. "La sensazione è che le istituzioni vogliano quasi far sparire queste persone, che non solo faticano a ottenere una diagnosi, ma addirittura non sono prese in carico dal servizio sanitario nazionale e sono rese, appunto, invisibili- sostengono i promotori- per questo motivo, il documentario vuole portare l’attenzione sulla reale gravità di questi casi, attraverso le voci dei danneggiati, ma anche dei professionisti del mondo della sanità e della magistratura, e sul diritto di queste persone ad essere ascoltate e curate". Il consigliere Crucioli, che ha ottenuto gli spazi pubblici in virtù del suo ruolo istituzionale, fa sapere di aver invitato alla proiezione anche sindaco, vicesindaco, autorità locali e Asl 3 genovese.


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 16-12-2022 alle 20:07 sul giornale del 17 dicembre 2022 - 56 letture