Amazon, con il Black Friday a Genova arriva l’agitazione

1' di lettura 18/11/2022 - GENOVA - Con il Black Friday, allo stabilimento Amazon di Genova arriva anche lo stato di agitazione e mobilitazione.

A proclamarlo Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti, che denunciano la mancanza di risposte da parte dell'azienda in merito alla richiesta di incontro per la discussione di diverse criticità. Tra queste, carichi di lavoro eccessivi e turni inconciliabili con la vita privata dei dipendenti. Le rappresentanze sindacali aziendali evidenziano anche "tentativi beffardi di impostare turni che non farebbero altro che aggravare la sempre più precaria situazione lavorativa del personale addetto, mentre ogni qualvolta un lavoratore prova a far sentire le proprie ragioni ai responsabili all’interno della filiale diventa oggetto di contestazioni disciplinari e provvedimenti lesivi alla dignità degli stessi, addirittura con velate minacce di futuro mancato rinnovo del contratto". I sindacati anticipano di essere pronti allo sciopero "al primo cenno di azione unilaterale della società o di ritorsioni nei confronti dei dipendenti. Da questo momento, tutti i lavoratori e le segreterie sindacali potranno effettuare iniziative di sciopero, con presidi davanti ai cancelli del sito Amazon di Genova Campi, senza dover effettuare alcuna ulteriore comunicazione".





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 18-11-2022 alle 18:42 sul giornale del 19 novembre 2022 - 12 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dDCa





logoEV