Genova Cultura: "Il Realismo Borghese", sabato 12 novembre al cimitero di Staglieno, ore 14:30

1' di lettura 11/11/2022 - Tra viali, porticati, colline, dove una natura romantica e intima accentua il senso dell’infinito che vince sulla morte, ammiriamo lo sviluppo di “un’arte difficile” com’è stata definita la scultura, che conquista la materia e parla direttamente al cuore. Una conferenza itinerante a cura di Deborah Colombo

L’itinerario al cimitero di Staglieno offre al visitatore la possibilità d’avere un percorso a carattere generale approfondito secondo le diverse aree tematiche che la complessa e variegata produzione scultorea della necropoli offre.

In questo percorso: le famiglie della borghesia genovese intendono lasciare ai posteri dei monumenti parlanti delle loro esimie virtù, quindi affidano allo scultore le rappresentazioni del caro estinto attraverso una ricerca verista, ricca di particolari, adatta alla rappresentazione del mito della famiglia e del lavoro. Un esempio l’iscrizione della Tomba Queirolo “Lavoro, onestà e famiglia”.

CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE SOCI € 10 - non SOCI € 12

durata della visita un’ora e mezza circa

E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

genovacultura@genovacultura.org

0103014333- 3921152682

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook di Vivere Liguria .
Clicca QUI per trovare la pagina.





Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2022 alle 06:17 sul giornale del 12 novembre 2022 - 6 letture

In questo articolo si parla di attualità, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dCbr





logoEV