Da domani le sedute del Consiglio regionale ligure in diretta nella lingua dei segni

1' di lettura 12/09/2022 - A partire dalla prossima seduta del Consiglio regionale ligure, domani martedì 13 settembre, la diretta sul sito della Regione sarà supportata da un interprete della Lingua italiana dei segni per permettere alle persone affette da sordità di poter seguire i lavori in aula.

La misura è prevista dalla legge regionale 7 del 2021 “Disposizioni di adeguamento della normativa regionale”. "Abbiamo deciso di introdurre questo servizio– spiega il presidente del Consiglio regionale- per favorire la condivisione dei lavori dell’aula anche con persone non udenti o ipoudenti e accrescere, dunque, la platea di quanti possono seguire le attività dell’assemblea. Il Consiglio, anche attraverso questa iniziativa, dimostra di essere sempre più vicino alla nostra comunità".





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 13-09-2022 alle 14:07 sul giornale del 13 settembre 2022 - 8 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dpq3





logoEV