54mo Festival Internazionale del Jazz di La Spezia: Julian Lage in trio, martedì 12 luglio

3' di lettura 12/07/2022 - Martedì 12 luglio lo straordinario chitarrista californiano, uno dei più autorevoli degli ultimi anni nel suo strumento, in un atteso concerto con Jorge Roeder e Dave King. Martedì 12 Luglio ore 21.30 Piazza Europa La Spezia. JULIAN LAGE TRIO, Julian Lage: chitarra, Jorge Roeder: basso, Dave King: batteria.

Martedì 12 luglio quinta serata per la 54ma Edizione del Festival Internazionale del Jazz della Spezia! Il più longevo festival musicale italiano dedicato al jazz, che si svolge alla Spezia e dintorni ininterrottamente dal 1969, ospita il secondo divo internazionale della rassegna: dopo Ivan Mazuze, è la volta di Julian Lage. Julian Lage è una delle figure di riferimento nel mondo della chitarra degli ultimi anni, grazie al suo album di debutto per Blue Note Squint, inciso a Nashville, grazie al suo lavoro per la stessa etichetta con Nels Cline e Charles Lloyd, grazie alla sua storia dai tempi in cui giovane prodigio aveva riscosso notevole interesse. Studente al Conservatorio di San Francisco e poi al Berklee College di Boston, catturò le attenzioni di figure del calibro di Gary Burton (con cui ha lavorato per Generations e New Generation), Dave Douglas, Charles Lloyd, John Zorn e Nels Cline.

Importanti nomination consecutive ai Grammy e lo studio alle radici della musica americana lo hanno reso ulteriormente influente: anche alla Spezia col suo trio proporrà la sua operazione di sintesi che, utilizzando il linguaggio unificante del jazz, ripercorre trasversalmente e senza preconcetti generi e fasi storiche, il tutto con maestria tecnica, credibilità intellettuale, padronanza della materia, cercando nuove strade senza rinnegare la tradizione. Insieme a lui il bassista Jorge Roeder e il batterista Dave King. Mercoledì 13 attesissima Dee Dee Bridgewater con la Memphis Soulphony. Per questo concerto, insieme a quello di Ron Carter e Julian Lage, è previsto un pacchetto a €35.

Prossimi Concerti:

Mercoledì 13 Luglio DEE DEE BRIDGEWATER & THE MEMPHIS SOULPHONY Ingresso*: intero €20 - ridotto studenti €5

Domenica 17 Luglio GREG & THE FRIGIDAIRES Claudio ’Greg’ Gregori: voce Luca Majnardi: tromba, voce Alex Meozzi: chitarra, voce Giovanni Campanella: batteria Giulio Scarpato: basso, contrabbasso Olimpio Riccardi: sassofono ingresso gratuito

giovedì 21 Luglio SERGIO CAMMARIERE feat. Angelo Valori & Medit Orchestra prima nazionale Ingresso **: intero €15 - ridotto studenti €5

venerdì 22 Luglio RON CARTER “FOURSIGHT” Ron Carter: contrabbasso Renee Rosnes: pianoforte Jimmy Greene: sax tenore Payton Crossley: batteria Ingresso*: intero €15 - ridotto studenti €5 sabato

23 Luglio Leonardo Corradi & Matteo Cidale Hammond Trio feat. FRANCESCO CAFISO ingresso gratuito

Lunedì 25 Luglio MOGOL & Medit Voices Mi ritorni In Mente Omaggio a Lucio Battisti Ingresso**: intero €10 - ridotto studenti €5 *

Pacchetto per i 3 concerti di Ron Carter, Dee Bridgewater e Julian Lage: €35 **

Pacchetto per i 2 concerti di Sergio Cammariere e Mogol: €20

Info: 0187 727521 o email: info@teatrocivico.it Festival Jazz Internazionale La Spezia: https://www.facebook.com/speziajazzfestival Vivaticket: https://www.vivaticket.com/it/venue/piazza-europa/512188050 Teatro Civico: http://www.teatrocivico.it

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook di Vivere Liguria .
Clicca QUI per trovare la pagina.







Questo è un articolo pubblicato il 12-07-2022 alle 00:02 sul giornale del 12 luglio 2022 - 92 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dfqw





logoEV