Genova: Viaggia in treno con le dosi di droga in bocca. Arrestato

1' di lettura 06/05/2022 - La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un 42enne per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. I poliziotti della squadra investigativa del Commissariato Chiavari, da qualche tempo avevano iniziato a monitorare l’attività sospetta di alcuni soggetti che arrivavano da Genova col treno per vendere sostanza stupefacente all’interno delle stazioni di Chiavari, Lavagna e Cavi.

Questa mattina gli agenti in borghese sono saliti sul treno da cui era stato visto scendere più volte il 42enne e hanno intercettato il pusher con 4 involucri di crack e 4 di eroina nascosti in bocca e 120 euro in tasca.

Per lui la direttissima questa mattina.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook di Vivere Liguria .
Clicca QUI per trovare la pagina.





Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2022 alle 18:25 sul giornale del 07 maggio 2022 - 109 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c6bK





logoEV