Scuola Liguria. Due fasce di ingresso in città più grandi

scuola covid 2' di lettura 03/09/2021 - REGIONE: 'GARANTITA PRESENZA 100% E CAPIENZA TPL 80%' (DIRE) Genova, 3 set. - Il piano della Liguria per il rientro a scuola è pronto. Due fasce differenziate nelle principali città per agevolare la mobilità degli studenti ed evitare sovraffollamenti dei mezzi pubblici.

In tutta la città metropolitana di Genova, il primo turno entrerà tra le 7.45 e le 8 e il secondo turno tra le 8.45 e le 9. A Imperia, Savona, Albenga, Finale e Loano le fasce di ingresso sono state fissate alle otto e alle nove, mentre orario unico per il resto del territorio savonese e imperiese. Alla Spezia, la prima fascia entrerà alle 8 e la seconda alle 9.30 fino a fine settembre e dal primo ottobre alle 9, tranne Levanto e Varese Ligure.

"Il ministro Enrico Giovannini ha chiesto alle Regioni, tramite le prefetture, di consegnare un piano nel più breve tempo possibile e ci siamo attivati ottenendo un importante risultato- commenta l'assessore regionale ai Trasporti, Gianni Berrino- quanto agli aspetti finanziari abbiamo ricevuto ampie rassicurazioni sullo stanziamento delle risorse necessarie a garantire l'implementazione dell'offerta trasportistica". L'assessore alla Formazione, Ilaria Cavo, sottolinea che "il lavoro fatto in queste settimane è stato impostato con un obiettivo principale: portare al 100% in presenza gli studenti in classe. Un secondo obiettivo, collegato e inderogabile, è stato quello di rispettare l'80% della capienza dei mezzi di trasporto pubblico. Questo ha portato inevitabilmente a studiare piani, già collaudati lo scorso anno, con una doppia fascia di ingresso sulla gran parte del territorio ligure, raggiungendo però un obiettivo importante: ridurre al massimo a un'ora la differenza tra la prima e la seconda fascia di ingresso, come è stato chiesto dalla direzione scolastica regionale e da tutto il mondo della scuola". (Sid/ Dire)






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 03-09-2021 alle 16:55 sul giornale del 04 settembre 2021 - 114 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/chyu