"Sequenze sul G8": il 19 luglio, l'AAMOD a Roma proietta il film di Silvia Savorelli su Genova 2001

1' di lettura 13/07/2021 - In occasione del ventesimo anniversario del G8 di Genova 2001 e dei giorni che hanno cambiato profondamente sensibilità e culture della società civile, l’AAMOD, Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, promuove "Sequenze sul G8": il film – a cura della regista e documentarista Silvia Savorelli - realizzato nel 2001, a poca distanza dai fatti di Genova, culminati nella tragica .- quanto, tuttora, controversa - vicenda della morte del giovane manifestante Carlo Giuliani. .

Il lavoro è una sintesi delle 36 ore di riprese realizzate a Genova nei giorni del G8 (tra il 18 e il 21 luglio 2001) dall’AAMOD. L’antologia ripercorre cronologicamente gli avvenimenti e i luoghi dove si sono svolti gli eventi e le grandi manifestazioni contro la globalizzazione: dal corteo dei migranti, alla giornata della disobbedienza civile, fino all’assalto della polizia alla scuola "Diaz"..

Il 19 luglio sarà possibile vedere il film appunto a Roma, nella Sala Zavattini della sede dell'AAMOD, in Via Ostiense, 106 (Ingresso vicino centrale Montemartini). Sono previste 4 proiezioni, esclusivamente su prenotazione (eventi@aamod.it) con posti limitati per ciascun orario: ore 10:00 - 13:00 - 16:00 - 18:00 – ingresso gratuito






Questo è un articolo pubblicato il 13-07-2021 alle 09:51 sul giornale del 14 luglio 2021 - 125 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, lazio, articolo, Fabrizio Federici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b07L





logoEV