Cuoco suicida a Lavagna; Assessore Berrino: "Gesto estremo non collegato alla ristorazione"

1' di lettura 30/03/2021 - Il commento dell'assessore regionale Giovanni Berrino.

"Contrariamente alle notizie riportate dagli organi di stampa e a quanto affermato dal Sindaco di Moneglia, apprendiamo, dai primi esiti delle indagini, che le cause del gesto estremo del giovane cuoco che si è tolto la vita non sarebbero da imputare alla mancanza di lavoro dovuta alla chiusura del ristorante ma ad altri motivi Ribadisco le mie sentite condoglianze alla famiglia. Resta il dolore per la perdita di una giovane vita e osservo che equivoci di questo tipo nascono a causa della drammatica situazione in cui sta vivendo il Paese".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2021 alle 11:52 sul giornale del 31 marzo 2021 - 120 letture

In questo articolo si parla di attualità, liguria, comunicato stampa, Regione Liguria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bU9J