Crollo del ponte Morandi: arrestato Giovanni Castellucci

Giovanni Castellucci 1' di lettura 11/11/2020 - Il manager Giovanni Castellucci, ex ad di Autostrade, è stato arrestato per l'inchiesta relativa al crollo del ponte Morandi.

Contestato il reato di inquinamento probatorio. Per Castellucci sono scattati gli arresti domiciliari che sta scontando a Senigallia.
Il manager è stato amministratore delegato di Autostrade fino a gennaio 2019, quando è stato liquidato con una cifra che sfiora i 13 milioni di euro ed è stato sostituito da Roberto Tomasi.

Misure cautelari anche contro cinque dirigenti che sono state eseguite all'alba dalla Guardia di Finanza di Genova. Tutti sono indagati sia sul filone principale, quello della sicurezza del ponte che su quello secondario delle barriere fonoassorbenti.






Questo è un articolo pubblicato il 11-11-2020 alle 10:06 sul giornale del 12 novembre 2020 - 182 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bBzD